sabato 17 ottobre 2015

Cozze al gratin o Cozz Arraganat

Come non pubblicare da tarantina Doc le famose cozze da noi dette arraganat. 
Buone da mangiare e ancor più ottime dal punto di vista nutrizionale.Le cozze costituiscono una notevole fonte,di antiossidanti,di vitamine e di proteine nobili a basso contenuto di grassi e lipidi.
Riconosciute inoltre le loro proprietà digestive e stimolanti sopratutto per la quantità di sali alcalini che contengono.


Ingredienti:


1 kg di Cozze nere
200 g. di pane casereccio raffermo 
5 cucchiai di olio extravergine (io) biologico Tripodi
1 spicchio di aglio tritato privato dell’anima interna
prezzemolo
4  cucchiai di formaggio grattugiato (2 di parmigiane 2 di pecorino)
pepe


Procedimento:

Pulite le cozze lavandole accuratamente sotto l’acqua corrente. Raschiate la superficie esterna del guscio per rimuovere eventuali incrostazioni con l’aiuto di una retina metallica, staccare il bisso strattonandolo. Ci si può aiutare con la lama di un coltello. Apritele (o fatevele aprire, dalla pescheria), filtrate e tenete da parte il loro liquido. In una ciotola mettere le briciole di mollica di pane in una ciotola, conditela con un giro d'olio e bagnatela con il liquido delle cozze; aggiungete il formaggio grattugiato, l'aglio (solo se vi piace), il prezzemolo tritato. Con il preparato, farcite le cozze coprendo completamente il frutto che deve rimanere umido e non seccarsi in cottura; disponetele in un teglia unta con un filo d'olio, con una macinata di pepe e finite con alcune gocce di olio su ogni cozza. Infornate a 200° fino a doratura, basteranno meno di 10 minuti.


©Copyright
Cita la fonte se prendi!





























Mussels gratin

Ingredients:


1 kg of black mussels
200 g. of stale bread
5 tablespoons extra virgin olive oil (I) biological Tripodi
1 clove minced garlic private soul inside
parsley
4 tablespoons of grated cheese (Parmesan 2 of 2 pecorino)
pepper

Method:

Clean the mussels washing them thoroughly under running water. Scrape the outer surface of the shell to remove crystallized with the aid of a wire mesh, detach the byssus tugging. You can help yourself with the blade of a knife. Open them (or fatevele open, the fish market), strain and set aside their liquid. In a bowl put the crumbs of bread crumbs in a bowl, season it with a dribble of oil and moisten with the liquid from the mussels; add the grated cheese, garlic (if you like), chopped parsley. With the mixture, stuffed mussels completely cover the fruit that must stay moist and do not dry out during cooking; arrange them in a greased pan with a little oil, with freshly ground pepper and finish with a few drops of oil on each mussel. Bake at 200 degrees until golden brown, will do less than 10 minutes.

© Copyright
Quotes the source if you take!